< Back

Rumore Bianco


Non un progetto di autoritratto ma la traccia di una relazione viva tra chi guarda e l’oggetto mostrato che ho voluto interpretare.

Non un corpo concepito come modello inerte ma partecipe, libero di rifiutare lo sguardo

Non esiste carica erotica benché il corpo sia nudo, ma una richiesta di intimità, di autopreservazione

Non un progetto di autoritratto ma la traccia di una relazione viva tra chi guarda e l’oggetto mostrato che ho voluto interpretare.

Siamo ormai assuefatti ad un consumo rapido e senza empatia delle immagini, abituati ad una sovrapproduzione di contenuti. Siamo morbosi voyeur.

Project Gallery